Archivio

Archivio Giugno 2008

Rom, Sinti e le impronte digitali

30 Giugno 2008 5 commenti

E poi i giornali si lamentano…

30 Giugno 2008 Commenti chiusi


 

Da qualche settimana in Italia si è ricominciato a parlare della cronica emorragia di lettori che affligge la carta stampata e i principali siti web dei quotidiani nazionali.

Prosegui la lettura…

Energiefuture.info

30 Giugno 2008 Commenti chiusi

Breve post per segnalare www.energiefuture.info, portale attivo dall’aprile 2007 e curato da Spettinato.net, azienda impegnata nella fornitura di servizi web. Grazie a DD per la segnalazione!  Già finito nei miei preferiti!

Prosegui la lettura…

Suicidi e inquinamento elettromagnetico. Una bufala?

30 Giugno 2008 Commenti chiusi

L’80% delle imprese sceglie il Mac

30 Giugno 2008 Commenti chiusi

Internet ci rende stupidi?

30 Giugno 2008 2 commenti

 

In qualche modo è l’argomento del momento. Più volte in questo periodo è capitato di leggere che i nuovi media stiano rendendo la gente stupida, meno concentrata, incapace di fare proprie teorie complesse e di approfondire concetti teorici.

Prosegui la lettura…

Niente Vista, siamo Intel

26 Giugno 2008 4 commenti

Niente Vista, siamo Intel

Prosegui la lettura…

Una legge medioevale

22 Giugno 2008 2 commenti

«Non saccheggiate le nostre opere». Con questo titolo 52 artisti francesi, tra cui Charles Aznavour, Emmanuelle Siegner e Johnny Hallyday , hanno pubblicato oggi su Le journal du dimanche un appello a sostegno del progetto di legge presentato dalla ministra della Cultura Christine Albanel.
«Siamo preoccupati, molto preoccupati», scrivono gli artisti. «La creazione, i mestieri che vi sono legati, le nostre attività sono sempre più fragili, messe in pericolo dall’ondata di scambi di opere senza autorizzazione nè ricompensa per l’artista e per chi ne ha diritto. Vogliamo avvertire gli internauti che non possono impunemente saccheggiare le nostre opere». Per questo l’appello sostiene il progetto di legge presentato in Consiglio dei ministri mercoledì scorso, a cui si sono opposti in molti. Criticato dalle associazioni di internauti e consumatori, è anche mal visto dalle compagnie di Internet francesi, dall’opposizione e persino da alcuni deputati dell’Ump, il partito di Sarkozy.
Il progetto di legge "Creazione e Internet" prevede delle «sanzioni graduali» contro chi scarica illegalmente: dopo due avvertimenti, l’abbonamento internet potrebbe essere sospeso. Il governo vorrebbe che il progetto di legge fosse esaminato al Senato nelle prossime settimane, per entrare in vigore prima del 1 gennaio 2009.

(via Agenzia Multimediale Italiana)

Prosegui la lettura…

Web, crolla l’Italia del turismo

21 Giugno 2008 Commenti chiusi

 

Italia, turismo on line a picco. Solo nel 2007 ben 13 milioni di persone non hanno scelto il nostro Paese come meta delle loro vacanze. È solo questione di rifiuti campani? Ne dubito… penso sia piuttosto un problema di pochi servizi offerti al turista. Pensate cosa vuol dire girarsi una delle nostre grandi città con i mezzi. E magari farlo in Agosto, quando le parole d’ordine sono afa, inquinamento e musei chiusi.

Prosegui la lettura…

Consumatori e internet

21 Giugno 2008 Commenti chiusi